Evergreen

Cosmeceutica e igiene preventiva

Cosmeceutica per igiene cutanea preventiva

L’Igiene è quella parte della medicina che tende a prevenire le anomalie e promuovere la salute.

La Prevenzione è l’insieme di azioni finalizzate a impedire o ridurre il rischio che si verifichino eventi non desiderati.

Gli interventi di prevenzione sono in genere rivolti a eliminare o ridurre dei rischi che possono generare danni.

La Cosmetologia è la scienza che indica, nella sua accezione più ampia, i trattamenti e le tecniche di ordine chimico e biochimico volte all’igiene, alla prevenzione e alla cura del corpo. Include lo studio dei processi biochimici fisiologici o patologici dell’organismo in generale e della cute in particolare, occupandosi anche dello studio sperimentale dei principi attivi e degli eccipienti, conservanti e profumi contenuti nelle preparazioni.

La Cosmetologia Applicata studia il prodotto cosmetico nella sua interazione con la pelle, al fine di mantenerne il “buono stato di salute”.

La Cosmeceutica: nascita del termine

Cosmetici cosmeceutica
I cosmetici sono quei prodotti che non hanno e non possono vantare attività terapeutiche né contenere principi attivi farmacologici; in realtà gli studi sulla biologia, fisiologia, metabolismo, e funzioni della cute hanno trasformato la “cosmesi approssimativa”, spesso inutile e a volte dannosa, in “cosmetologia scientifica” e, grazie alle nuove tecnologie, molti preparati sono dotati sia di attività cosmetica sia di capacità simil-farmacologica.
Nasce così il termine Cosmeceutico per indicare un preparato in grado svolgere funzioni decisamente più attive.
Qualcosa di meno di un farmaco ma di più di un cosmetico, che contiene dei principi attivi in grado di passare attraverso l’epidermide e di agire in profondità.

Proprio perché contengono sostanze molto attive devono essere sottoposti a complessi test che comprovino l’efficacia di quanto dichiarato.

Rappresenta un’evoluzione importante soprattutto per il trattamento di casi al limite tra normalità e stato patologico; con un cosmeceutico possiamo trattare alcune patologie che prima richiedevano l’uso di sostanze medicali.

Regole del prodotto cosmeceutico

Un prodotto cosmeceutico deve di fatto sottostare ad alcune regole chiare: deve avere

  • Principi attivi in grado di passare attraverso le strutture e agire in profondità;
  • Principi attivi con azione quanto più vicina alle caratteristiche di naturalezza;
  • Concentrazioni di principi attivi decisamente superiori alla norma;
  • Sostanze attive sottoposte a complessi test che comprovino l’efficacia;
  • Tempi rapidi di risposta.

2 commenti su “Cosmeceutica e igiene preventiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>