tendenze e acconciature

Nuove tendenze per le acconciature 2017

Acconciature di tendenza nel 2017

Il ritorno agli anni 90′

Con l’inizio del nuovo anno, sulle passerelle si vedono tante nuove acconciature pronte a fare tendenza. Il 2017 è un anno in tal senso molto positivo, perché ripropone hairstyle che richiamano agli anni 80′ e 90′, dove i capelli ricci e voluminosi hanno sicuramente maggiori vantaggi.

Tra i ritorni di fiamma ci sono da annoverare anche la coda con frangia e il cosiddetto “side swept”, dove i capelli portati su un lato tendono quasi a coprire l’occhio.

I tagli di capelli più in voga nel 2017

Per quel che riguarda gli hairstyle, c’è da premettere che quest’anno non vi è una lunghezza di capelli che tenda a prevalere. A seconda che siano lunghi o corti, sono numerose le acconciature disponibili.

Tagli per capelli corti

Quando si parla di “spuntatina”, il confine tra il “non abbastanza corti” e il “troppo corti” è davvero labile. La cosa si può risolvere con acconciature super pratiche come lo short bob, una via di mezzo tra il bob e il carré, dove sulla nuca i capelli solo lunghi il minimo necessario, mentre sulla fronte vi è un vistoso ciuffo, che viene ordinato con la fila laterale. In questo tipo di acconciatura, inoltre, i capelli possono essere tenuti lisci o voluminosi, tutto dipende dal gusto personale.

Tagli per capelli medi

Per i capelli di lunghezza media, invece, il taglio che sta spopolando è il cosiddetto Ob-Swag, dove la parola d’ordine è “scalare”.
Questo taglio è leggermente più lungo del bob, e i capelli sono mantenuti con uno stile selvaggio, che ricorda molto le rock-star degli anni 80′. È un tipo di taglio per chi vuole sentirsi perennemente giovane e fuori dalle regole.

In alternativa si può considerare anche il Long-Bob, dove il ciuffo è molto scalato, e presenta una differenza di colore tra le radici e le punte. Questo taglio rappresenta il giusto mix per essere audaci e raffinate al tempo stesso.

Tagli per capelli lunghi

Per quel che riguarda i capelli lunghi, basta vedere le modelle di Victoria’s Secret per capire le tendenze 2017. I capelli sono lunghi e voluminosi, con numerosi effetti ondulati, che il più delle volte sfociano nel grunge e nell’effetto disordinato.

E con i colori come la mettiamo?

Se per lo stile del taglio la tendenza strizza l’occhio agli anni 80′ e 90′, per quel che riguarda i colori non vi sono grosse novità rispetto allo scorso anno.

Il colore più in voga è sicuramente il rosso, dove dalla combinazione di diverse sfumature si ottengono gli effetti più desiderati. Vanno per la maggiore, ad esempio, il broux (rosso + castano) e il cherry bombre (cherry + bomb + ombre). Per le bionde, invece, il colore più gettonato è il biondo ghiaccio.


Voi che ne pensate? Aspettiamo le vostre previsioni nei commenti 🙂


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>