Caduta Capelli

Alopecia da invecchiamento

L’Alopecia da invecchiamento è un quadro di Alopecia caratterizzato da capelli che col trascorrere degli anni diventano più fini e deboli, perdendo nerbo e sostantività, in particolare nell’area superiore del cuoio capelluto.

Alopecia-da-invecchiamento-1

Anche in assenza di anomalie evidenti o caduta di capelli eccessiva si è dimostrato che esiste un invecchiamento biologico dei follicoli e quindi una riduzione in parte del numero, ma soprattutto della qualità dei capelli.

Statisticamente ne è più colpito il sesso maschile, e questo per chiare differenze di tipo ormonale (gli estrogeni sono sempre e comunque protettori della qualità di follicoli e capelli).
Il soggetto non lamenta un diradamento evidente, ma una sensazione di impoverimento dell’impianto rispetto al passato e subito ricorre a una “lozione anticaduta” nel tentativo di infoltire i capelli.

Alopecia da invecchiamento: caratteristiche

L’Alopecia da invecchiamento non è un quadro ascrivibile alle forme di alopecie androgenetiche, sia per la debole entità della manifestazione sia per l’età tardiva di comparsa, ma sono comunque in gioco meccanismi in parte comuni.

Ricordiamo sempre che, pur non in presenza di eccessive quote come nelle forme androgenetiche, l’enzima 5α reduttasi nell’uomo trasforma fisiologicamente il Testosterone in DHT
Alopecia-da-invecchiamento-2

Il DHT inibisce l’attività dell’enzima Adenilciclasi, che invece è importantissima per produrre energia (ATP) dal glicogeno e fornirla alle cellule dei follicoli per il loro metabolismo.
Alopecia-da-invecchiamento-3

Il risultato è che i capelli hanno un ciclo vitale più breve e minore qualità e consistenza rispetto al ciclo precedente.

Inoltre le cellule staminali della papilla (provenienti ad ogni ciclo dall’area di Bulge per dar luogo al nuovo capello) col trascorrere degli anni si riducono di numero; così come i Fattori di Crescita (Growth Factors) che devono stimolarle riducono nel tempo la loro capacità.

La sintesi delle proteine follicolari risulterà via via più deficitaria, così come la velocità di crescita e ricrescita dei capelli, la loro consistenza e la loro qualità.
Ecco perché possiamo parlare di un progressivo “invecchiamento” di follicoli e capelli, determinato da una serie di fattori di entità non eccessiva piuttosto che da un’anomalia vera e propria e ben definibile.

Alopecia da invecchiamento: trattamenti corretti

In questi casi il trattamento non deve basarsi su classici prodotti “contro la caduta dei capelli”, perché non siamo di fronte a una perdita, ma a un progressivo impoverimento della qualità di follicoli e capelli.

Il trattamento Methos per l’Alopecia da invecchiamento deve rivolgersi a più fronti:

  • stimolare la fase anagen,
  • intervenire con fattori di crescita e fattori energetici per rinforzare i capelli,
  • inibire la 5 alpha retuttasi.

L’obiettivo è far crescere i capelli più forti e corposi rispetto al passato.
Se gradisci puoi esporci il tuo caso: saremo lieti di offrirti alcuni suggerimenti…

Un commento su “Alopecia da invecchiamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>