Caduta Capelli

Alopecia fronto-parietale maschile

Alopecia fronto-parietale maschile: definizione

L’Alopecia fronto-parietale maschile è un tipo di alopecia che si manifesta con l’arretramento della linea di attacco dei capelli, a formare la più nota “stempiatura”.
Alopecia fronto-parietale maschile 1

Non è dovuta a una imponente caduta di capelli, ma piuttosto a una progressiva involuzione dei follicoli e non evolve necessariamente nell’Alopecia androgenetica; può benissimo restale tale, in quanto le due forme sono dovute probabilmente ad alterazioni geniche diverse.
Spesso si osservano soggetti con una linea temporale arretrata senza presentare capelli diradati nella zona del vertice.
Viene anche chiamata “Linea a M” per la sua particolare conformazione.
Alopecia fronto-parietale maschile 2

Un’analisi dell’angolo con cui si manifesta l’anomalia può fornire indicazioni circa la sua possibile evoluzione.

Alopecia fronto-parietale maschile: cause

Anche in questo quadro entrano in gioco fattori ormonali ed enzimatici; il testosterone è certamente responsabile della stempiatura, ma se non ci sono alti livelli di 5 alpha retuttasi non a produrre eccessivo diidrotestosterone (DHT) il quadro non evolve in Alopecia androgenetica. Infatti nelle varie aree i follicoli sono diversamente sensibili agli androgeni: nella zona temporale sono maggiormente sensibili al testosterone, nell’area del vertice al DHT.

Esiste poi un altro enzima estremamente importante per qualità dei capelli: la P450 aromatasi. È presente in quantità elevate nella donna, mentre risulta scarso nell’uomo, soprattutto nella zona temporale.Alopecia fronto-parietalemaschile 3
Qual è la funzione della P450 aromatasi? Promuovere l’attività di un secondo enzima (adenilciclasi) necessario a incrementare le scorte energetiche per il metabolismo del follicolo.
In tal modo favorisce un’ottima e lunga fase Anagen.
Nel maschio dunque la situazione è:

SCARSA P450 AROMATASI > RIDOTTA PRODUZIONE ENERGETICA > RIDOTTA FASE ANAGEN

Alopecia fronto-parietale maschile: cura

Il trattamento Methos per l’Alopecia fronto-parietale maschile deve rivolgersi a più fronti:

  1. stimolare la fase anagen,
  2. intervenire con fattori di crescita e fattori energetici per rinforzare i capelli,
  3. inibire la 5 alpha retuttasi,
  4. eliminare eventuali concause aggravanti (come un’anomala seborrea o una dermatite seborroica).

Se gradisci, esponici il tuo caso o quello di un tuo cliente; saremo lieti di offrirti alcuni suggerimenti.

4 commenti su “Alopecia fronto-parietale maschile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>