Evergreen

Rimedi contro le alterazioni della struttura del capello

Rimedi contro i capelli destrutturati
Si parla di alterazioni strutturali quando la compromissione interessa sia la cuticola che la corteccia.


Approfondisci l’anatomo-fisiologia del capello.


Esistono in verità anche alcune anomalie congenite a carico dello stelo, che però non consideriamo in quanto non è possibile porvi rimedio.

In altri casi, inoltre, esiste una particolare condizione di base di fragilità strutturale dello stelo, come nei soggetti carenti di ferro.

Il danno è sempre proporzionale sia all’entità della causa responsabile sia al tempo di applicazione della stessa.

Naturalmente quanto più lunghi sono i capelli tanto maggiori sono le probabilità che nel tempo siano stati sottoposti a cause aggressive.

L’anatomia dello stelo ci indica molto chiaramente quanto l’azione destrutturante coinvolga prima la porzione più esterna, rendendo il capello opaco, secco, difficile da pettinare, poi, una volta non più protetta, anche la parte più interna.

Alterazioni della struttura del capello: tipologie

Di seguito analizziamo le più frequenti alterazioni strutturali del capello.

Tricoressi nodosa del capello

Tricoressi nodosa

Molto frequente su capelli fini, più sensibili all’azione di agenti aggressivi.

Il danno interessa prima la cuticola, con perdita delle squame, poi la corteccia, con dissociazione dei fusi e successiva rottura.

Alla micro telecamera appare inizialmente come una piccola zona chiara lungo lo stelo, cui fa seguito il rigonfiamento della parte interessata. Poi compaiono fessurazioni e la rottura dello stelo.

Tricoclasia del capello

Tricoclasia

Più rara della precedente, viene anche definita “frattura a legno verde” per la sua particolare forma.

Il capello appare infatti sfilacciato, ma con un margine ancora integro, come un rametto verde rotto, per cui la rottura non è completa.

Bubble hair

Bubble Hair

Indica la presenza lungo lo stelo di bolle gassose, che si vedono come aree rotondeggianti e quasi trasparenti.

La causa principale è l’utilizzo di intense fonti di calore che causano la denaturazione delle componenti cheratiniche.

L’evoluzione è comunque sempre la rottura.

Tricoptilosi dei capelli

Tricoptilosi

Conosciuta come “doppia punta” è in realtà l’evoluzione delle forme precedenti.

Infatti la “doppia punta” non è una fissurazione della punta del capello, ma il risultato di una rottura lungo lo stelo.

Questa parte automaticamente diventa la punta perché si perde un pezzo del capello.

Tagliare le doppie punte non è quindi il rimedio.

Cause dell’alterazione della struttura

Le principali cause dell’alterazione della struttura del capello sono:

  • Meccaniche come spazzolature, cotonature, tricotillomania.
  • Chimiche come colori, permanenti, decolorazioni, cloro, shampoo aggressivi.
  • Termiche come piastra, phon, ferro ondulante.
  • Ormonali come nel caso del post menopausa.

Prodotti professionali per capelli alterati nella struttura

Dobbiamo tenere presente che un capello alterato nella struttura è necessariamente anche carente degli elementi idratanti. Sarebbe infatti più corretto definirlo capello secco e rovinato.

Perciò nell’operare il trattamento di ristrutturazione è necessario fornire al capello, oltre alla cheratina, anche i principi attivi emollienti.

Occorre:

  1. apportare cheratina;
  2. apportare acqua;
  3. apportare emollienti;
  4. apportare protettivi proteici;

Shampoo ristrutturante

Apporta cheratina che consente di rigenerare la fibra capillare e avere capelli tonici, luminosi, corposi, con un’ottima naturale definizione.

Sali minerali

Usato con periodicità consente di mantenere capelli morbidi, fustosi, ben idratati, lucidi e ben protetti.

Crema trattante

Idrata e nutre i capelli senza appesantirli, in virtù di ricchi complessi proteici.
Dona ai capelli molta luminosità e li rende facilmente pettinabili.

Nutriente concentrato emolliente

In caso di capelli molto secchi dona un ulteriore apporto di principi attivi fortemente emollienti.

Keratina

Complesso cheratinico. Ripristina la struttura del capello integrando gli aminoacidi nelle catene di cheratina rovinate.

Trattamento Methos per capelli destrutturati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>