Evergreen

ARNICA: BENEFICI PER I CAPELLI

Arnica Montana: vantaggi per i capelli

Arnica Montana

Dopo avere analizzato le proprietà dell’Achillea, dell’Aloe e dell’Angelica oggi vediamo quelle dell’Arnica.

L’Arnica è una pianta perenne, presente soprattutto nelle regioni collinari e montane dell’Europa centrale, prediligendo terreni torbosi. Chiamata anche “Tabacco di montagna”, appartiene alla famiglia delle Compositae.

Alta in media 30 – 40 cm, presenta un rizoma a sviluppo orizzontale, foglie lanceolate e fiori di colore giallo – arancio dal profumo pungente e amarognolo.

Usi dell’Arnica nei secoli

Pur se conosciuta da tempi remoti, l’Arnica non fu a lungo riconosciuta come pianta dalle virtù medicamentose, quindi mai utilizzata per scopi terapeutici.

Solo dal XII° secolo, e grazie soprattutto alla Scuola Salernitana, cominciò ad entrare nei trattati erboristici e negli erbari.

Per molto tempo venne impiegata in particolare nel trattamento esterno di distorsioni, ecchimosi, lividi, in quanto si notò che l’assunzione per via orale, senza un rigido controllo sul dosaggio, poteva essere alquanto pericolosa.

La denominazione “tabacco di montagna” deriva dall’uso che in passato ne facevano i montanari: la fumavano per alleviare tosse e catarro.

Nel XIX° secolo veniva anche impiegata per combattere gli stati febbrili.

Parti utilizzate

La parte impiegata, sia per l’olio essenziale che per la tintura madre, è il fiore appena sbocciato.

Arnica: principi attivi

Le sostanze attive non sono a tutt’oggi ancora ben conosciute. Sono stati individuati:

ARNICINA
FLAVONOIDI
UN COMPLESSO DI SOSTANZE AMARE
ALCALOIDI, TANNINI

Caratteristiche dell’Arnica

L’impiego dell’Arnica è soggetto a controllo di dosaggio, vista la particolare intensità d’azione dei suoi principi attivi. L’uso topico è sicuramente quello più efficace.

Iperemizzanti
Rubefacenti
Termoattive

Neuro-toniche
Lenitive
Antiinfiammatorie

Proprietà dell’Arnica

La sua azione IPEREMIZZANTE e RUBEFACENTE ne fa un ottimo trattante nei casi di Telogen effluvium, normalizzando le cadute eccessive e stimolando la crescita forte e sana dei capelli.

Le caratteristiche NEURO – TONICHE dovute alla presenza di Alcaloidi contribuiscono a migliorare anche l’afflusso ematico e la tonicità follicolo – bulbare.

Ha inoltre efficace azione ANTINFIAMMATORIA e LENITIVA. L’infiammazione è molto comune nei quadri di Alopecia, aggravando l’anomalia.

Arnica nei prodotti Methos per parrucchieri

ESSENZIALE STIMOLANTE


Un commento su “ARNICA: BENEFICI PER I CAPELLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>