Evergreen

Cardamomo: la terza spezia più cara al mondo

Cardamomo

Nei post precedenti abbiamo passato in rassegna le proprietà di varie piante officinali, tra le quali il Capsico la Camomilla e il Calamo Aromatico. Oggi andiamo a scoprire il Cardamomo.

Elettaria Cardamomum

Appartenente alla famiglia delle Zingiberacee, è considerata, dopo Zafferano e Vaniglia, la terza spezia più cara al mondo.

La pianta ha un’origine orientale, e i frutti una caratteristica forma capsulata. Tale involucro protegge i numerosi semi, di colore marrone scuro, che costituiscono la spezia vera e propria.

Usi del Cardamomo nei secoli

Sia i Greci che i Romani ne conoscevano e apprezzavano le qualità. In particolare ne destinavano l’utilizzo alla produzione di ricercati e costosi profumi.

Presso alcune popolazione dell’epoca veniva utilizzato con successo nei processi di imbalsamazione per contrastare i fenomeni di putrefazione.

In India è tutt’oggi largamente utilizzato per curare infezioni a denti e gengive e per prevenire e curare malattie della gola e infiammazioni alle palpebre.

Alcune popolazioni ne fanno un valido antidoto contro i morsi velenosi di scorpioni e serpenti.

Parti utilizzate del Cardamomo

Possono essere utilizzati sia i frutti che i preziosi semi, da cui si ricava un potente olio essenziale.

Cardamomo: principi attivi contenuti

CINEOLO, LINALOLO, BORNEOLO
LIMONENE, SABINENE, CANFENE, PINENE, MIRCENE
AC. ACETICO, AC. CITRONELLICO, AC. GERANICO
PROTEINE, FITOSTEROLI, AMIDI
MANGANESE, FERRO

Caratteristiche del Cardamomo

I principi attivi, sia quelli presenti negli estratti secchi che quelli dell’olio essenziale, hanno una valenza trattante conosciuta da millenni, ma oggi scientificamente riconosciuta. È ovvio che qui valuteremo solo le proprietà derivanti dall’uso topico di un preparato.

STIMOLANTI
ANTIBATTERICHE

ANTIFERMENTATIVE
BATTERICIDE

Proprietà del Cardamomo

Le qualità STIMOLANTI del Cardamomo ne fanno un elemento importantissimo nei preparati coadiuvanti anticaduta, ottimizzando l’attività metabolica cellulare e intensificando l’afflusso ematico.

Le proprietà ANTIBATTERICHE e BATTERICIDE inibiscono le proliferazioni micro – organiche, causa di frequenti anomalie a cuoio capelluto e follicoli.

L’azione ANTIFERMENTATIVA riduce fenomeni di alterazioni delle componenti sebacee che comporterebbero problematiche conseguenze nell’area follicolare, non che fenomeni irritativi e pruriginosi cutanei.

È considerato un ottimo conservante naturale.

Cardamomo nei prodotti Methos per parrucchieri

SHAMPOO CADUTA


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>