Evergreen

Le Alopecie

Con il termine generico di Alopecia si indica una riduzione del numero di capelli appartenenti a un individuo e comprende una serie di quadri differenti tra loro, sia per le cause che li procurano sia per come si manifestano.

In merito dobbiamo distinguere tra Alopecie cicatriziali e Alopecie non cicatriziali, che elencheremo in fondo a questo articolo.

La forza dei capelli nella storia

Perché l’essere umano è così legato alla cura e al benessere dei propri capelli e si adopera per far crescere i capelli più sani e forti?

Perché un’eccessiva caduta di capelli, il timore della calvizie o anche solo di un diradamento dei capelli supera in molti casi la paura di altre patologie ben più gravi?

man with comb

Nei differenti casi di caduta dei capelli, sia le donne sia gli uomini mostrano le stesse preoccupazioni. Le motivazioni vanno ricercate valutando il ruolo fondamentale dei capelli nella vita di relazione sociale.

Sicurezza di sé, autostima, attrazione sociale e sessuale… ai capelli è fortemente legata l’immagine di una persona vincente.

Rimedi storici contro la caduta dei capelli

Da millenni si sono cercati e sperimentati rimedi contro l’alopecia androgenetica femminile e maschile e contro la calvizie:

  • gli antichi Egizi applicavano sul cuoio capelluto un intruglio di zampe di cani, datteri e crine d’asino cotti in olio;
  • Giulio Cesare, potente condottiero vinto dallo sconforto psicologico per una calvizie incipiente, utilizzava impacchi di zafferano, aceto, pepe, vino e soda…

Tutto ciò oggi fa sorridere, ma il messaggio che possiamo leggere è quanto già 4000 anni fa fosse considerato estremamente importante preservare una buona capigliatura o, quanto meno, rinforzare i capelli.

E non dimentichiamo che la calvizie indica comunque un aspetto prematuramente invecchiato…

La domanda è sempre la stessa per tutti: in caso di caduta dei capelli, quali rimedi posso adottare?
I prodotti tricologici hanno subito profonde evoluzioni negli ultimi anni, ma per saper quali sono davvero le reali possibilità di recupero occorre una corretta analisi delle cause che hanno prodotto l’anomalia.

Saper individuare le cause per il trattamento giusto

Non si può pensare di trattare allo stesso modo (e soprattutto con lo stesso prodotto) un’eccessiva caduta di capelli prodotta, ad esempio, da carenza di ferro o da un forte stress e un’alopecia androgenetica femminile o maschile in cui sono coinvolti meccanismi enzimatici che non conducono alla caduta, ma alla progressiva miniaturizzazione dei follicoli e al rimpicciolimento dei capelli.

Vogliamo in questi appuntamenti analizzare diversi quadri, comprenderne le cause e l’evoluzione, capire se e come possono essere efficacemente trattati. Una corretta analisi evita di intraprendere percorsi di trattamento sbagliati e inutili e di offrire false speranze.

Quadri di alopecia non cicatriziali

Nei prossimi articoli affronteremo distintamente i seguenti quadri:

15 commenti su “Le Alopecie

Comment navigation

Comment navigation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>