Caduta Capelli

Telogen Effluvium Cronico

Il Telogen effluvium cronico è un quadro di alopecia studiato e definito efficacemente solo nella seconda metà degli anni ’90.

Colpisce prevalentemente il sesso femminile in età compresa tra i 40 e 50 anni, mentre negli uomini l’evento è più raro.

Tuttavia, a dispetto del nome con cui è identificato, difficilmente dura più di 5 anni. I soggetti colpiti riferiscono di un’abbondante e continua caduta di capelli, senza però essere in grado né di ricondurne l’inizio ad un preciso momento, né di identificare una precisa causa scatenante.
Mentre dopo un episodio di Telogen effluvium acuto è frequente la possibilità di far crescere i capelli nuovamente, nel Telogen effluvium cronico questa possibilità è più remota e spesso permane un quadro caratterizzato da un diffuso diradamento.

1

Non compaiono comunque mai capelli fini, miniaturizzati e simili al vello come nell’alopecia androgenetica femminile e maschile.
Alcune teorie propendono per la possibilità che qualsiasi forma di Telogen Effluvium, se persiste nel tempo, possa cronicizzare; altre sostengono che la cronicizzazione si verifichi solo quando la causa scatenante è permanente e non temporanea.

Il numero di follicoli riscontrabili in fase Telogen è molto elevato, forse per una sincronizzazione a cui si è giunti per la cronicità del fenomeno.

In realtà non vi sono dati certi a supporto di queste teorie che, oggi, sembrano però le più probabili.

Tra le cause prese in considerazione attraverso analisi statistiche dei soggetti colpiti ricordiamo:

  • Radiazioni UV
  • Fumo di sigaretta
  • Uso costante di farmaci
  • Stress cronico
  • Persistente alimentazione inadeguata
  • Persistente carenza di ferro non compensata
  • Persistente ipotiroidismo non trattata
  • Dermatite seborroica non trattata

Anche nel Telogen effluvium cronico il trattamento Methos per parrucchieri viene personalizzato nella composizione, nel dosaggio e nella durata, ma per prima cosa occorre valutare se davvero si è in presenza di questa anomali: spesso, infatti, la si confonde con un aumentato ricambio quotidiano di capelli, magari dovuto a un accorciamento della fase Anagen. In tal caso non si assiste a un impoverimento dell’impianto.

È necessario anche individuare la causa scatenante e, se possibile, eliminarla.

L’obiettivo del trattamento è stimolare i follicoli e incrementare la loro percentuale in fase Anagen, riequilibrando così il ciclo follicolare. Nel caso vi sia anche un impoverimento del fusto dei capelli si opera successivamente con preparati in grado di ripristinare la naturale corposità.

Se gradisci puoi esporci il tuo caso; saremo lieti di offrirti alcuni suggerimenti.

2 commenti su “Telogen Effluvium Cronico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>